La bici "artica"

Con quale bici Omar ha portato a termine la sua ennesima avventura?  

L’impresa artica di Omar Di Felice è stata anche il banco di prova e test della nuovissima bici da gravel di Wilier Triestina (il nome ufficiale del modello è ancora top secret).

Il mezzo Made In Italy, che ha cavalcato le strade ghiacciate canadesi, è stato equipaggiato con il gruppo Shimano Ultegra dotato di impianto frenante a disco idraulico, per la massima efficienza in condizioni critiche di frenata anche con le basse temperature.  

A completare il setup, le ruote Mavic Allroad a disco dotate di gomme chiodate, la sella San Marco Aspide Supercomfort e gli accessori targati Pro.

Una delle novità interessanti è che questa bici potrà essere equipaggiata anche con ruote da 27,5".

Omar ha usufruito di questa novità, durante la sua impresa, quando ha trovato tratti di strada con maggior neve fresca.

Di seguito alcune immagini della nuova Wilier.

6Stili 4228

 

6Stili 4230

 

6Stili 4304

 

6Stili 4307

 

6Stili 4322

 

6Stili 4324

 

6Stili 4331

 

6Stili 4337

 

6Stili 4339

 

6Stili 4352

 

6Stili 4251

 

6Stili 4356

 

6Stili 4274

 

6Stili 4275

 

6Stili 4313

 

6Stili 4341

 

6Stili 4342

Come scritto sopra, la bici potrà essere equipaggiata anche con ruote da 27,5".

Ricordiamo che le ruote Mavic sono dotate di perno passante in modo da aumentarre il grado di rigidità sul mozzo.

6Stili 4913

 

6Stili 4933

 

#tobecontinued #staytuned
@6Stili
@Omardifelice
@WilierTriestina
@shimanoitalia

 

Attrezzatura fotografica utilizzata: @Nikon

  • Corpo Macchina: Nikon D4S
  • Corpo Macchina: Nikon D500
  • Obbiettivo Nikkor:70/200 mm 2.8
  • Obbiettivo Nikkor: 70/24 mm 2.8
  • Obbiettivo Nikkor: 14/24 mm 2.8
  • Obbiettivo Nikkor: 105 mm Macro

 

Leave your comments
Comments
  • No comments found