21° Tappa

Tappa 21

Altim.21

Il gran finale. Chi sarà il vincitore del Giro del Centenario?

Tappa 21 – Monza (Autodromo Nazionale)-Milano (Cronometro Individuale) 29,3 km
Tappa a cronometro con partenza sul rettilineo d’arrivo dell’Autodromo di Monza. Effettuato un giro del circuito il percorso imbocca la pit-lane per portarsi dietro i box e entrare nel parco di Monza. Uscita in prossimità della Villa Reale (primo rilevamento cronometrico). Si procede quindi per ampi viali rettilinei e ben pavimentati. A Sesto San Giovanni si segnala il sottopasso della ferrovia e il secondo rilevamento cronometrico all’immissione in viale Italia, dove si procede praticamente sempre diritto fino agli ultimi 2 km che conducono all’arrivo in Piazza Duomo. Ultimi chilometri per viali cittadini larghi nella prima parte e per vie a carreggiata ridotta nelle ultime centinaia di metri con diverse svolte ad angolo retto consecutive a brevi intervalli (100 – 150 m) prima dell’ingresso in Piazza Duomo. Retta di arrivo di 150 m su lastricato larga 6 m. Una cronometro individuale mozzafiato per il gran finale della centesima edizione della Corsa Rosa.

Chi sarà quindi il vincitore?

 

Ieri Thibaut Pinot ha ottenuto la vittoria di tappa che stava cercando al penultimo giorno del Giro 100. Ha battuto in una volata ristretta i migliori scalatori della Classifica Generale ad Asiago ma il loro sforzo collettivo non è stato sufficiente a mettere fuori dai giochi per la Maglia Rosa finale Tom Dumoulin. Con 53" di distacco dalla vetta della Generale l'olandese rimane una minaccia per il leader della corsa Nairo Quintana, così come per Vincenzo Nibali e Pinot. 

RISULTATO FINALE
1 - Thibaut Pinot (FDJ) - 190 km in 4h57’58”, media 38,259 km/h
2 - Ilnur Zakarin (Team Katusha Alpecin) s.t.
3 - Vincenzo Nibali (Bahrain - Merida) s.t.
4 - Domenico Pozzovivo (AG2R La Mondiale) s.t.
5 - Nairo Quintana (Movistar Team) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 - Nairo Quintana (Movistar Team)
2 - Vincenzo Nibali (Bahrain - Merida) a 39"
3 - Thibaut Pinot (FDJ) a 43"
4 - Tom Dumoulin (Team Sunweb) a 53"
5 - Ilnur Zakarin (Team Katusha Alpecin) a 1'15"

MAGLIE
Maglia Rosa, Nairo Quintana (Movistar Team)
Maglia Ciclamino, Fernando Gaviria (Quick-Step Floors)
Maglia Azzurra, Mikel Landa Meana (Team Sky)
Maglia Bianca, Adam Yates (Orica - Scott)

 

Di seguito alcune foto della 20° Tappa Pordenone-Asiago

 6Stili 7581

Il gruppo della Carovana Pubblicitaria del Giro apre il villaggio di partenza come ogni mattina con la carica giusta.

6Stili 8086

 

6Stili 8080

Il "Trofeo Senza Fine".

6Stili 8067

 

6Stili 7640

 Il team Bahrain con il principe Nasser Hamad.

6Stili 7669

Tom Dumoulin (Team Sunweb)

6Stili 8087

 

6Stili 7691 

6Stili 8267

 

6Stili 7697

 

6Stili 7702

All'arrivo ad Asiago tutti incollati agli schermi a seguire il duello finale.

6Stili 7711

 

6Stili 7707

 

6Stili 8290

Gli ultimi 350 metri.

6Stili 8292

 

6Stili 7743

Ieri abbiamo deciso di seguire le ultime fasi della gara da un'altra prospettiva e quindi siamo andati dietro il palco delle premiazioni. Qui c'è tutto lo staff che segue la cerimonia di premiazioni. Questo è anche il posto dove sono le maglie dei leader delle varie classifiche. Vi siete mai chiesti come fanno ad uscire ogni volta sul podio gli atleti con la maglia di leader personalizzata con gli sponsor dei team?

Ecco, abbiamo assistito proprio a queste fasi. Appena finita la gara, oppure qualche minuto prima se già si sanno i leader delle varie classifiche, si stampano con un trasfer il logo con gli sponsor del team del vincitore sulla maglia.

Ecco la Maglia Rosa per la 20° Tappa. Le maglie dei leader di quassifica sono realizzate dal maglificio bergamasco Santini e come potete vedere, nella parte centrale c'è uno spazio bianco. Proprio qui andrà il logo del team del vincitore.

6Stili 7738

 

6Stili 7806

 6Stili 7837

 

6Stili 7846

  

6Stili 7848 

Ecco pronta la Maglia Rosa per Nairo Quintana. Come potete osservare, questa maglia ha le maniche lunghe e non ha la cerniera nella parte anteriore, ma bensì sulla parte posteriore. Questa è quindi la maglia specifica per la cerimonia di premiazione. Quella con cui correrà la tappa il giorno successivo sarà diversa, cioè la classica maglia da ciclismo. Visto che poi oggi c'è la crono, Santini realizza anche dei body per le gare contro il tempo.

6Stili 7748

Ecco ad esempio il Body Azzurro del leader di classifica del Gran Premio dell Montagna Mikel Landa Meana (Team Sky)

6Stili 7776

6Stili 7749

 

6Stili 7781

 

6Stili 7760

Manca poco all'inizio della cerimonia di premiazione, lo speaker Paolo Mei con il suo staff ripassano la scaletta.

6Stili 7805

Il momento è arrivato, le porte del palco si aprono e Thibaut Pinot (FDJ) è pronto a godersi la scena dal gradino più alto.

6Stili 7869

 

6Stili 7929

 

6Stili 8321

 

6Stili 8330

 

6Stili 8343